logo-colori-ridimensionato_1472809254880
01/06/2017, 16:48

videosorveglianza, autorizzazione, INL





 



L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la nota n. 4619 del 24 maggio 2017, ha fornito alcuni chiarimenti concernenti la videosorveglianza alla luce del nuovo articolo 4 della legge n. 300/1970, come modificato dal decreto legislativo n. 151/2015 (Jobs Act).
Di seguito i punti essenziali della nota:
  • La procedura autorizzativa dell’Ispettorato è successiva al mancato accordo verificatosi in sede aziendale con gli organismi sindacali interni;
  • L’autorizzazione rilasciata dall’Ispettorato può essere sostituita da un successivo accordo sindacale;
  • Le organizzazioni sindacali deputate al raggiungimento dell’accordo sono la RSU o la RSA e le organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale;
  • L’accordo viene ritenuto valido se raggiunto con la sola maggioranza della RSA (nota del Ministero del Lavoro n. 2975 del 5 dicembre 2015).


1

S T U D I O A N I T A


facebook
twitter
linkedin

Studio Ing. Oppini | Partita IVA 02174120200 | Tutti i diritti riservati

Create a website